Poggese femminile, pareggio di rimonta col Rimini

 Poggese femminile
Poggese femminile
- 48607 letture

La Poggese non muore mai. Le mantovane, al minuto 76 della gara di ieri contro un ottimo Rimini, erano sotto di 2 reti e hanno raggiunto un clamoroso pareggio con una doppietta della freddissima Roveri che grazie a due penalty ha riagguantato le romagnole.

Primi dieci minuti di studio con le due formazioni attente a non concedere il fianco alle avversarie ma al 12' arriva l'improvviso vantaggio del Rimini: corner battuto dalla Protti ed errore della Albieri che smanaccia il pallone nella propria porta. Un gol che taglia le gambe alle poggesi che non riescono quasi mai ad impensierire il portiere ospite se non provando qualche sortita offensiva su calcio piazzato. Al 39' ci prova la Roveri con una punizione dal limite ma la sfera sorvola la traversa. Due minuti dopo su cross della Roveri, il portiere del Rimini rischia un clamoroso autogol ma la sfera esce di pochissimo. La Poggese colleziona corner senza però sfruttare a dovere i 6 tiri dalla bandierina conquistati nella prima frazione di gioco e si va al riposo con il Rimini in vantaggio.

La ripresa si apre con la Poggese alla costante ricerca del varco giusto per raggiungere il pari ma la formazione ospite è ben messa in campo e non concede nulla alle attaccanti mantovane. Al 67' contropiede fulmineo del Rimini condotto alla perfezione dalla Fiumana che entra in area e beffa la Albieri con un pallonetto che si spegne in fondo al sacco per il clamoroso 0-2. La Poggese però non molla e ha una reazione da grandissima squadra, dalla panchina vengono inserite tutte le giocatrici d'attacco e la squadra si dispone in campo con 5 attaccanti riversandosi totalmente nella metà campo offensiva e chiudendo il Rimini nella sua area. Al 76' la neo-entrata Mazzali calcia col sinistro ma la sua conclusione viene respinta col braccio dalla Parri: calcio di rigore che la Roveri trasforma senza problemi. Il cronometro corre veloce e, all'ultima azione di gioco, il pallone arriva alla Zaniboni che viene atterrata in area: ancora rigore e trasformazione ancora affidata alla Roveri che, tra le proteste delle giocatrici del Rimini, realizza con grande freddezza.

Quella che fino a pochi minuti dal termine sembrava una domenica nerissima per la Poggese, si è capovolta grazie all'incredibile rimonta realizzata da Bertarello e compagne e allo scivolone del Pievecella, uscito sconfitto dalla sfida contro il PGS Smile: la classifica vede ora le reggiane avanti di una sola lunghezza rispetto alla Poggese. Domenica trasferta al mare per le biancazzurre che faranno visita al Virtus San Mauro nel big-match di giornata.

ACD POGGESE - Femminile Rimini 2:2

Marcatori: 9' aut.Albieri (R), 67' Fiumana Sara (R), 77' rig.Roveri, 96' rig. Roveri

ACD POGGESE: Albieri, Cavalieri (18' Oliani), Campagnoli (69' Mazzali S), Bertarello, Natali (59' Zaniboni), Riccio, Squassabia, Roncoletta, Cavicchioli, Roveri, Potenza. A disposizione: Bosi, Mazzali F, Schiavon. Allenatore: Guandalini

Femminile Rimini: Lisi C, Lazzaretti, Parri, Spano, Fiumana Simona, Montebelli, Fiumana Sara, Morelli, Protti, Gretcan, Pace. A disposizione: Marini, Lisi S, Diny, Villucci. Allenatore: Lisi

Nicolo Guandalini