Un Viadana sconfitto con onore da' l'addio alla Promozione

..
..
- 67864 letture

Partita eroica dei Viadanesi che rimaneggiati da squalifiche e infortuni, dopo 30" sono sotto per un colpo di testa di Ruggiano su punizione laterale, vero punto debole canarino. Al 5' succede poi qualcosa di beffardo perché Cavalli portiere viene espulso per fallo da ultimo uomo, ma il Secondo portiere e' indisponibile ed in porta ci va Zeoli. E' proprio quest'ultimo a diventare l'eroe di giornata parando tutto e anche di più. La miglior partita dell'anno di Pramori (2 traverse per lui), e una prestazione di sacrificio e cuore di tutti i viadanesi, non regalano nemmeno un maledetto e strameritato punto, a gratificare 90' di gara in 10, senza portiere e anche 2 rigori a favore che l'arbitro ha deciso di non concedere per non rovinare la media sfortuna stagionale. Un applauso ai ragazzi  dell u.c. Viadana che nonostante tutto, onorano lo sport e sono esempio di serietà e lealtà. Il presidente e tutti i tifosi possono esserne comunque orgogliosi.

Ufficio Stampa  - UC Viadana Alessio Bonin

Glauco Nicolini