Primo goal di Sodinha: il Mantova fa 1-1 con il Forlì al Martelli

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
- 143041 letture

Il Mantova acciuffa il pareggio con una magia di Sodinha e resta fuori dalla zona calda della classifica. Primo tempo soporifero con le due squadre coinvolte nella lotta per la salvezza che sembrano timorose, più preoccupate a difendere che offendere. Ci pensa allora l'arbitro Volpi di Arezzo (pessima la sua direzione di gara) a diventare il protagonista dell'incontro. Prima ammonisce per simulazione il capitano del Mantova Gaetano Caridi, poi non concede un rigore a Filippo Boniperti ed infine, allo scadere della prima frazione, mostra il rosso al difensore del Mantova Cristini, per un intervento scomposto a centrocampo. Il Mantova si trova così ad affrontare tutta la ripresa in inferiorità numerica. Come se non bastasse all'inizio del secondo tempo va subito sotto per opera di un colpo di testa di Conson al 42', sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Rete fotocopia delle molte subite dai biancorossi in questo tribolato campionato. Mister Graziani inserisce Guazzo per dar maggiore peso in avanti. Passano pochi minuti e tocca all'allenatore biancorosso raggiungere anzitempo la scaletta degli spogliatoi. Il Mantova accusa il colpo per il vantaggio del Forlì e la manovra non trova sbocchi in avanti. La svolta avviene però da lì a poco con l'ingresso in campo del brasiliano Sodinha. Dopo un tentativo su punizione il fantasista ci riprova e con una azione personale semina tre avversari in area e si procura per atterramento il conseguente rigore. Va lui dal dischetto e spiazza il portiere Turrin al 62'. Il pari è meritato. Il Mantova insiste per portare a casa l'intera posta in palio. Ci prova ancora con una punizione di Sodinha il cui tiro a giro viene smorzato dalla barriera e finisce debole tra le braccia del portiere. Ma é il Forlì che va più vicino alla vittoria con Ponsat che in mischia colpisce il palo con Tonti battuto. Finisce con un risultato di parità che accontenta entrambe le formazioni.

Il Mantova arriva al settimo risultato utile consecutivo e si prepara per la trasferta di domenica a Gubbio.

Il Forlì invece affronterà in un altro match salvezza la Maceratese tra le mura amiche.

Stefano Rossi