Il Mantova torna all'inferno: sconfitta 3-2 a Gubbio

..
..
- 111793 letture

Primo tempo: pronti via e subito il Mantova al 2' va in vantaggio. Donnarumma lotta e ruba palla ottenendo un corner. Vinetot colpisce di testa ed è bravo ad anticipare tutti, su angolo battuto da Sodinha. Palla che finisce addirittura nel sette. Veemente la reazione del Gubbio che va vicino subito al pari con un tiro a fil di palo, sugli sviluppi di una azione da corner. Poi molte azioni a centrocampo con Gubbio pericoloso in alcuni frangenti, ma il Mantova si difende bene, senza affanno. Molto attivo Ferretti sulla fascia destra e rossoblù che collezionano angoli a ripetizione. Al 28' tiro da fuori di Sodinha, parato da Volpe in tuffo. Alla mezz'ora ammonizione al capitano Caridi, dopo l'ennesima protesta di un Tano che appare particolarmente nervoso.Il brasiliano Sodinha, anche oggi, delizia gli spettatori dello stadio Barbetti con tocchi di classe. Al 34' Ferretti è agganciato in area da Donnarumma. Incredibilmente l'arbitro Marchetti di Ostia fa ampi gesti e fa proseguire l'azione tra le veementi proteste di giocatori e tifosi di casa. Sul rovesciamento di fronte Caridi in contropiede viene abbattuto sulla trequarti, ma l'arbitro ancora fa proseguire. Al 42' va in cerca di gloria anche Di Santantonio ma il tiro é debole. Buon Mantova nella prima frazione di gioco.

Ripresa: parte forte il Gubbio. Pareggio degli umbri al 3' minuto con Ferri Marini. Al 5' fuori il Tano, dentro Guazzo.Mantova che soffre. Al 9' il Mantova rischia di capitolare per una parata goffa di Tonti su un tiro non irresistibile del Gubbio. Al 14' Valagussa fa centro e raddoppia, dopo che Ferretti aveva seminato il panico nell'area biancorossa. Al 17' esce tra gli applausi dei suoi ex tifosi Raggio Garibaldi, dentro Cittadino. Traversa di Ferretti al 18': é lui l'autentica spina nel fianco della difesa virgiliana. Il Mantova prova a reagire. Al 20' Sodinha per Guazzo, destro sull'esterno della rete. Al 23' tiro in corsa di Donnarumma e Volpe si supera, deviando in corner con un colpo di reni. Al 25' dentro Smith fuori un esausto Sodinha. Regoli al tiro al 26' ma ancora il portiere di casa respinge in angolo. Al 28' sono però tre i gol del Gubbio: Zanchi trafigge Tonti dopo un'azione corale degli umbri. Devastante secondo tempo del Gubbio. Al 38' Tonti evita un altro gol parando un tiro di Zanchi dopo un contropiede. Per il Mantova é notte fonda. Ci prova al 41' Guazzo, ma il suo tiro finisce fuori. Tre i minuti di extra time. In pieno recupero rigore per il Mantova per un evidente fallo di mano. Trasforma il rigore Guazzo. Un minuto dopo il triplice fischio dell'arbitro che chiude le ostilità.

Si arresta la rincorsa del Mantova verso la salvezza diretta. 

Sabato i virgiliani saranno in Romagna in casa del Santarcangelo.

Stefano Rossi